torna alla home


formazione link editoriale iscriviti alla newsletter Concorsi eventi le novità contattaci! I servizi offerti da Studio Stylos chi siamo interviste recensioni letterature

giovedì, 25 ottobre 2007 

LIBERTA'

Non vale la pena avere la libertà se questa non implica la libertà di sbagliare.

(Gandhi)


Pensiamo sempre alla libertà immaginando gioia, appagamento, cieli tersi e volo d'uccelli.

Ma Gandhi dice bene.

Libertà è soprattutto errore.

Essere liberi non può non implicare l'errore.

Ogni nostra scelta, ogni gesto, comporta conseguenze che non sappiamo.

In un film, una vecchietta dice al nipote: "Quando pensi di fare bene, fai male, quando pensi di fare male, fai bene...E chi lo sa veramente?"

Non lo sappiamo, infatti. E poi, spesso, gli insegnamenti più forti derivano dai nostri errori, o dai "mali" che ci sembra di avere compiuto.

L'azione è spesso ignota, ignota nel senso che non ne conosciamo appieno l'origine e la destinazione che si svelano invece man mano, rimbalzando avanti e indietro nel tempo che scorre.

E, in questo gioco, la libertà di sbagliare è un dono prezioso.

Non ci sono, in fondo, veri errori. Cos'è l'errore? Errore rispetto a chi e cosa?

L'unico vero errore è quello di chi pensa di non aver sbagliato mai.

servizi editoriali agenzia letteraria